02/12_CRESCENZAGO LUOGHI E VOCI la nuova indagine sensoriale di Tullia Gianoncelli

02/12_CRESCENZAGO LUOGHI E VOCI la nuova indagine sensoriale di Tullia Gianoncelli

CRESCENZAGO Luoghi e voci è un’etnografia di Crescenzago, frutto della ricerca sul campo dell’antropologa Tullia Gianoncelli, sviluppatasi tra percorrenze e ascolto reale del luogo e delle persone che lo abitano, utilizzando le metodologie e gli approcci teorici dell’Antropologia dei luoghi e dell’Antropologia sensoriale, in particolare sonora. Luoghi e voci si confrontano costantemente nel libro con l’Io narrante dell’autrice che ripensa al suo lavoro. I luoghi, nell’accezione qui utilizzata, non esistono come entità a sé stanti ma sono sempre in relazione con le persone che li vivono. Le voci, disseminate in ogni capitolo, contengono la forte presenza di ogni singola persona e il modo proprio di raccontare e raccontarsi, ma sono anche le voci ‘riconosciute’ a luoghi e oggetti messi in risonanza. Con i piedi nel presente, e un passaggio di sguardo al passato, questo libro è stato scritto perché si faccia della memoria una base di partenza per guardare il futuro: diverso e possibile, nelle mani di chi abita e abiterà questo luogo.

 

FRONT COVER Crescenzago Tullia-1
Tullia Gianoncelli
, antropologa, si occupa di progettazione e conduzione di attività laboratoriali e seminariali. Ha collaborato con l’Università degli Studi di Milano-Bicocca. Conduce ricerche etnografiche coniugando approcci teorici di antropologia dei luoghi e antropologia sensoriale, con particolare riferimento all’antropologia sonora. Dallo sviluppo di alcuni lavori di ricerca etnografica ha dato vita a mostre fotografiche, eventi, installazioni multimediali: tra i più recenti: “Far parlare i muri”, 2014, “Crescenzago. Luoghi e voci”, 2016-2017, “Suoni d’ombra” e “Dal Parco”, 2018. Ha pubblicato saggi in riviste scientifiche, il libro Bicocca ti ascolto… e ti guardo (Edizioni del Foglio Clandestino) e collaborato a testi di carattere formativo come autrice e curatrice. www.luoghisonori.it è il sito che ha dedicato alle sue ricerche e attività nell’ambito delle ‘sonorità’, affidando ad esso scritti, documenti multimediali, testimonianze, incontri, narrazioni didattiche e di formazione, saggi, ricerche, eventi, esplorazioni, percorsi…

 

Il volume rientra nella collana Square 17 delle Edizioni del Foglio Clandestino che ha visto già la pubblicazione del taccuino fotografico On s’est reconnus, Paris di Giuseppe Varchetta con una narrazione di Nerina Garofalo, Memento vivere di Donatella D’Angelo con fotografia di Donatella D’Angelo e Josè Lascheras e Bicocca ti ascolto… e ti guardo di Tullia Gianoncelli

ISBN 978-88-943302-1-2
TITOLO Crescenzago Luoghi e voci
AUTORE Tullia Gianoncelli
PREZZO 22 €uro
PAGINE 266
FORMATO 17×17
CONFEZIONE Brossura


Acquista CRESCENZAGO luoghi e voci di Tullia Gianoncelli



“Tullia Gianoncelli coglie l’aspetto poetico dell’abitare come luogo in cui confluiscono memorie, relazioni familiari, di vicinato e genericamente sociali. All’occhio freddo della ricerca antropologica, contrappone oggetti, suoni, olezzi e sogni. È questo il senso della sua indagine sensoriale, e solo a tali condizioni essa definisce il luogo e ne ascolta le voci”.  Pietro Esposito

 

crescenzago foto 1

 

“Qualunque luogo non potrà mai essere interamente raccontato, per la sua struttura complessa stratificata nel tempo e per il continuo mutamento che lo caratterizza. A maggior ragione questo vale per Crescenzago, per la sua lunga storia di formazione, per la peculiare posizione geografica, per le trasformazioni passate e attuali. Però ci si può avvicinare per conoscerlo, cercando nelle tracce lasciate dal tempo, ascoltando le storie che porta il Naviglio, raccogliendo ricordi di quando qui c’era…”  Tullia Gianoncelli

 

 

 

 

CRESCENZAGO LUOGHI E VOCI ALLA BIBLIOTECA CRESCENZAGO
Il libro sarà presentato il prossimo 2 dicembre ore 16,00 presso la Biblioteca Crescenzago con un’apertura domenicale straordinaria.
La serata è introdotta da Pietro Esposito, responsabile Servizio Storia Locale.
Digital piano e voce: Valentina Pasculli
Voce, multimedia, regia: Tullia Gianoncelli

Crescenzago_LocandinaA3_2 dicembre-001

 

Lascia una risposta